Rubeus milano photo 4

Company

Rubeus è stato concepito con un obiettivo chiarissimo: di essere un’esperienza di lusso che testimonia l’eccellenza dell’artigianato Made in Italy e della bravura artistica italiana.

Il nome di Rubeus rende omaggio al gioiello rubino (“rubeus” in latino), intrigante e vivace. La sede è la città di Milano, altrettanto intrigante e vivace. La scelta di Milano come base è il modo in cui Rubeus riconosce l’impareggiabile tradizione artistica italiana e porta questa tradizione alla modernità.

Lo showroom Rubeus si trova nella storica via San Pietro All’Orto, nel cuore di Milano. Strategicamente immerso nella quartiere Monatenapoleone, la quale è sinonimo per la moda milanese, Rubeus è pochi passi dal Duomo di Milano e dal Teatro alla Scala.

Situato così, Rubeus prende ispirazione dai monumenti vicinissimi e dal ritmo della vita moderna e cosmopolita che si rivela lì intorno.

Lo showroom milanese fa strada per la produzione Rubeus a Milano, Firenze e Venezia. Le borse e le scarpe sono realizzate con preziosi materiali di lusso come coccodrillo, lucertola e struzzo. I tessuti per gli abbigliamenti — broccato, velluto, seta — sono stati prodotti a Venezia nel cinquecento. Sono senza pari, unici, ricamati a mano o fatti a telaio. Il risultato di questa fortissima dedicazione ad un approccio Made in Italy si vede in ogni cappotto di Rubeus, ognuno è davvero un proprio tronfio artistico!

Lo stilista Nataliya Bondarenko ha percepito la necessità di un'esperienza di lusso che trascende i limiti di un semplice marchio. Un avido collezionista d'arte, i suoi criteri sono semplici: un’esperienza Made in Italy, personalizzata e creata dai migliori materiali possibili e dai migliori artigiani italiani.